Redmi K30 Pro 5G e Pro Zoom 5G ufficiali: due terminali a tutto tondo, o quasi (foto)

Redmi K30 Pro 5G e Pro Zoom 5G ufficiali: due terminali a tutto tondo, o quasi (foto)

Finalmente ci siamo. Dopo giorni di speculazioni, indizi e supposizioni sui prezzi il brand di Xiaomi Redmi ha annunciato ufficialmente gli ultimi arrivi in famiglia, il Redmi K30 Pro e la sua variante Pro Zoom. Due terminali sulla carta praticamente identici, che fanno del comparto fotografico la loro caratteristica di punta e che raccontano gli sforzi del produttore nel voler creare uno smartphone sostanzialmente completo sotto molti punti di vista.

Specifiche Tecniche

  • Schermo: 6,67” Full HD+ E3 AMOLED (1080 x 2400 pixel, 20:9) HDR10 1200nit (picco)
  • CPU: Snapdragon 865 Octa Core (1 x 2.84GHz + 3 x 2.42GHz + 4 x 1.8GHz Hexa) con scheda grafica Adreno 650
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4X/LPDDR5
  • Memoria interna: 128/256 GB UFS 3.1 espandibile (con microSD)
  • Fotocamere posteriori K30 Pro:
    • Principale: 64 megapixel, Sony IMX686, apertura f/1.69, OIS
    • Telephoto: 5 megapixel, ottica fissa (equivalente di un 50mm), intervallo 3 – 7cm di autofocus
    • Grandangolo: 13 megapixel, 123°
    • Registrazione video: 8K@30fps, 4K@60fps e slow-motion 1080p@960fps
  • Fotocamere posteriori K30 Pro Zoom:
    • Principale: 64 megapixel, Sony IMX686, apertura f/1.69, OIS
    • Telephoto: 8 megapixel, zoom ottico 3x (digitale 30x), OIS
    • Grandangolo: 13 megapixel, 123°
    • Registrazione video: 8K@30fps, 4K@60fps e slow-motion 1080p@960fps
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel con meccanismo pop-up, registrazione video slow-motion a 120fps
  • Connettività: 5G SA/NSA Dual 4G VoLTE, WiFi 6 802.11 ax (2.4GHz + 5GHz) MU-MIMO, Bluetooth 5.1, GPS (L1 + L5), NFC, USB-C
  • Batteria: 4.700 mAh con ricarica a 33W
  • Certificazione: IP53
  • Dimensioni: 163.3 x 75.4 x 8.9 mm
  • Peso: 218 grammi
  • OS: Android 10 con MIUI 11
  • Altro: Sensore di impronte sotto al display, sensore infrarossi, jack audio 3,5mm, vetro Gorilla Glass 5, led di notifica a 5 colori

Come potete ben notare dalle specifiche, i due terminali variano tra loro solamente per ciò che riguarda la dotazione dei sensori. A differenza del telephoto fisso di K30 Pro, la variante Pro Zoom vanta uno zoom ottico 3x che può essere spinto (in digitale) fino a 30x. Interessante la presenza del sensore principale Sony IMX686, che ricordiamo supporta la stabilizzazione OIS su quattro assi e porta con sé i “Super Pixel” (4 pixel uniti in 1 in fase di scatto). Il terminale è dotato inoltre di un chip Bluetooth 5.1 di ultima generazione, in grado di mantenere la connessione fino ad un massimo di 400 metri in condizioni di spazio aperto. Sfortunatamente il refresh rate del display è bloccato agli ormai vetusti 60Hz, ed il terminale nel complesso potrebbe risultare leggermente massiccio, a fronte dei quasi 220g di peso.

LEGGI ANCHE: Anche Fitbit ci supporta nell’emergenza

Disponibilità e prezzi

Fermo restando che non è chiara la dinamica di commercializzazione all’infuori del mercato cinese, entrambi i terminali saranno disponibili a partire dal 27 marzo nelle colorazioni Bianco, Nero, Grigio, Violetto. I prezzi di lancio, in valuta relativa, saranno di 2999 yuan (390€) per la versione K30 Pro 6GB + 128GB, 3399 yuan (440€) per quella K30 Pro 8GB + 128GB e 3699 yuan (480€) per la K30 Pro 8GB + 256GB. La variante Pro Zoom invece sarà venduta a 3799 yuan (500€) e 3999 yuan (520€) a seconda del taglio di memoria interna (128 o 256GB).



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: