Google Camera Go è ufficiale: foto di livello anche su smartphone economici

Google Camera Go è ufficiale: foto di livello anche su smartphone economici

google camera go

Android Go è probabilmente una delle intuizioni più azzeccate di Google. Come noto, questo programma consente anche ai dispositivi dotati di caratteristiche molto “blande” di usufruire di una versione del sistema operativo molto “alleggerita”, garantendo inoltre aggiornamenti costanti. Una vera e propria manna dal cielo per tutti quei prodotti che sono dotati di memorie piuttosto carenti (più o meno 1 GB di RAM e 8 GB di storage, ndr).

Si tratta di un’idea nata di recente ma che ha già visto un’espansione notevolissima, specialmente in Asia e in Africa. Basti pensare ai 100 milioni di utenti attivi ogni mese per rendersi conto di come Android Go stia diventando uno strumento sempre più importante. Proprio in base a questi numeri, Google ha voluto ascoltare le richieste degli utenti, che da tempo chiedono l’implementazione di fotocamere migliori anche su telefoni piuttosto modesti.

Big G ha quindi deciso di lanciare Camera Go, che ha proprio l’obiettivo di fornire un comparto foto all’altezza delle aspettative della clientela (compresa la modalità Ritratto) anche in quei dispositivi con caratteristiche limitate. Sono in molti gli utenti nel mondo del modding che installano l’app fotocamera del colosso di Mountain View (anche nota come GCAM) per migliorare la qualità fotografica dei propri smartphone.

Con la nuova applicazione ufficiale, sarà possibile avere una qualità migliore anche sui dispositivi economici senza nemmeno scaricare APK modificati di terze parti. Ma quali saranno i primi telefoni ad avere la Camera Go? Stando a quanto riportato da alcuni siti, sembra che almeno per ora l’unico smartphone ad averla sarà Nokia 1.3, appena annunciato da HMD Global. Tuttavia, nel giro di poco tempo, Camera Go dovrebbe fare capolino anche su altri modelli.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: