Dopo Netflix, anche Amazon Prime Video abbassa la qualità dello streaming

Dopo Netflix, anche Amazon Prime Video abbassa la qualità dello streaming

Con una nota pubblica, Amazon ha annunciato che abbasserà la qualità dello streaming su Amazon Prime Video in Europa. La mossa, spinta da una richiesta dell’Unione Europea, è dovuta alla volontà di ridurre l’impatto dei servizi di streaming sulla rete continentale, in un momento in cui tanti lavoratori si ritrovano costretti allo smart working e

L’articolo Dopo Netflix, anche Amazon Prime Video abbassa la qualità dello streaming proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: