GitHub Mobile arriva su Android e iOS (iPhone e iPad) | Download

GitHub Mobile arriva su Android e iOS (iPhone e iPad) | Download

github mobile

L’app GitHub Mobile è rimasta in fase di beta testing per mesi. Ma adesso, per la gioia di tutti gli sviluppatori, è finalmente disponibile per tutti i dispositivi mobili. Tutti da ora possono scaricare la versione definitiva dell’applicazione sia sui propri dispositivi Android che su iOS, sia su iPhone che su iPad. Naturalmente l’app è disponibile, come di consuetudine, su Play Store ed App Store.

La versione definitiva di GitHub Mobile non si discosta dalle ultime beta, ma introduce un’importante funzionalità, ossia quella che permette di sfogliare il codice di una repository. Tra le principali funzioni troviamo la possibilità di visualizzare le ultime notifiche, nonchè una sezione per leggere e rispondere sia alle problematiche che alle richieste di pull. Si può inoltre gestire il lavoro impostando etichette, progetti ed altro. Con GitHub Mobile gli sviluppatori avranno a disposizione anche l’opzione per visualizzare i file Readme.

E’ presente anche una dark mode per ridurre l’affaticamento della vista, per un utilizzo più confortevole nelle ore notturne e per il risparmio energetico, specie sui display di tipo OLED. Gli sviluppatori dell’app sono attualmente al lavoro per aggiungere nuove funzionalità e nuove API per il supporto ad Enterprise Server. Queste ultime arriveranno entro la fine del 2020.

Play Store, App Store

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: