Riot accelera su mobile e annuncia Teamfight Tactics

Riot accelera su mobile e annuncia Teamfight Tactics

Già disponibile per PC e Mac, Teamfight Tactics è ora pronto a sbarcare su mobile. Riot Games ha infatti annunciato che dal 19 marzo il gioco sarà disponibile su dispositivi iOS e Android. Le meccaniche restano le stesse della versione su PC ma con la possibilità di giocare ovunque e, assicura il produttore, il cross-play sarà attivo in quasi tutto il mondo.

TEAMFIGHT TACTICS – Teamfight Tactics è un esponente del genere degli Auto Battler, categoria che è diventata popolare lo scorso anno e che include anche Dota Underlords, nato dalla costola di Dota 2. Teamfight Tactics è arrivato sul mercato a giugno 2019 su PC e Mac e dal lancio ha raccolto 80 milioni di utenti. È stato il primo progetto di Riot Games esterno, sebbene collegato, a League of Legends, la principale proprietà dello studio. Di questa iniziativa di espansione fa parte anche la versione mobile di LoL e Valorant, sparatutto in soggettiva a squadre che la società ha presentato nelle scorse settimane. Vista la portata di Riot Games, ogni sua mossa potrebbe far nascere un potenziale fenomeno. Dopo League of Legends, grandissima attenzione ora è rivolta, quindi, a Teamfight Tactics e al futuro Valorant, specialmente sul segmento eSports.

PORTING – La versione mobile seguirà in tutto e per tutto l’edizione PC, di cui è infatti una trasposizione diretta. Riot Games ha però posto una limitazione: non sarà possibile acquistare oggetti cosmetici nella versione mobile. Ciò è stato deciso per assicurare che le caratteristiche importanti di Teamfight Tactics su mobile siano pronte per il lancio. Perciò Riot Games ha preferito lasciare da parte funzioni extra, come l’acquisto degli oggetti cosmetici, promettendo che verranno abilitate prossimamente. C’è un’eccezione: gli utenti che acquisteranno il Galaxies Pass e Pass+ potranno sbloccare i contenuti semplicemente giocando.

REGOLE – Le Galassie sono la grande novità che sarà integrata sin dal lancio su mobile e sarà distribuita con un aggiornamento anche su PC. Si tratta di un nuovo set che, in poche parole, stabilisce una regola casuale a ogni partita. Le Galassie sono mondi alternativi dove, per esempio, entrambi i giocatori partono con determinati oggetti già in loro possesso oppure il cui carosello iniziale è composto solo di campioni a un certo costo. Riot Games aveva già preannunciato le Galassie e aveva spiegato che l’intenzione era quella di aumentare la varietà, con l’aggiunta di proporre un set con regole più chiare rispetto agli esagoni elementali del precedente set. “Con Galassie volevamo qualcosa chiaro sin da subito, in modo che, anche se è la vostra prima partita a TFT, sia possibile capire subito cosa succede” aveva spiegato il produttore.

CONSOLE – Teamfight Tactics sarà disponibile dal 19 marzo su dispositivi iOS (iPhone 6s o superiore) e Android (almeno Android 5.0 Lollipop e più di 1,5 GB di RAM). Per ora lo sviluppatore non è ancora pronto a parlare di un’eventuale futura versione per console. Riot Games ha riferito che “stiamo esplorando ogni tipo di possibilità, ma non abbiamo niente da riportare al momento” sul tema.

 

L’articolo Riot accelera su mobile e annuncia Teamfight Tactics sembra essere il primo su eSports.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: