Oddworld Stranger’s Wrath per Nintendo Switch – Recensione

Oddworld Stranger’s Wrath per Nintendo Switch – Recensione

Sono trascorsi quindici anni da quando Oddworld: Stranger’s Wrath approdò sulla prima Xbox. Un titolo, quello realizzato dai ragazzi del team di sviluppo americano di Oddworld Inhabitants, che abbandonava il suo protagonista storico Abe, proponendosi come un vero e proprio parallelo alla saga del simpatico – e un po’ sfortunato – Mudokon. Impostato come un’avventura

L’articolo Oddworld Stranger’s Wrath per Nintendo Switch – Recensione proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: