Pokémon GO cambia radicalmente le sue logiche di gioco per farvi stare a casa il più possibile

Pokémon GO cambia radicalmente le sue logiche di gioco per farvi stare a casa il più possibile

Uno degli argomenti più gettonati di questi giorni è senza dubbio la mole di iniziative di tipo solidale atte a rendere più facile la vita in casa, quest’ultima necessaria per contenere l’epidemia che sta colpendo questo paese (e non solo). Se non siete particolarmente avvezzi alle visite museali, forse quest’ultima trovata può fare al caso vostro.

Stiamo parlando del super famoso gioco mobile Pokémon GO, il fiore all’occhiello di Niantic. Buffamente la meccanica di base del videogioco è quella di andare in giro per la città utilizzando il GPS, alla ricerca di Pokémon da catturare. Tuttavia, per fronteggiare a questo periodo di #Restoacasa, Niantic ha deciso di cambiare le carte in tavola.

LEGGI ANCHE: Xiaomi ha appena dimostrato che la Terra non è piatta

Prima di tutto, i giocatori possono acquistare un pacchetto economico di Incenso, un oggetto che attira i mostri tascabili nella loro posizione. La durata dell’incenso è stata poi raddoppiata da 30 minuti a un’ora intera. La distanza che i giocatori devono percorrere per far schiudere le uova dagli incubatori è stata dimezzata, mentre i PokéStop si aggiornano più velocemente, incoraggiando i giocatori a rimanerne nei pressi, piuttosto che viaggiare da uno all’altro.

Insieme a un aumento degli habitat dei Pokémon e ad un aumento delle percentuali di apparizione, questi cambiamenti dovrebbero far felici tutti gli allenatori di Pokémon che si sono visti costretti ad accantonare per un breve periodo il gioco.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: