Nubia Red Magic 5G, ufficiale il gaming phone: 144 Hz e Snapdragon 865

Nubia Red Magic 5G, ufficiale il gaming phone: 144 Hz e Snapdragon 865

nubia red magic 5g

Un nuovo smartphone è pronto per cercare di conquistarsi il titolo di re dei gaming phone del 2020: è ufficiale Nubia Red Magic 5G e porta sul piatto specifiche tecniche focalizzate per garantire il massimo delle performance ai videogiocatori. La più eclatante è sicuramente la frequenza di aggiornamento del display, che ammonta a ben 144 Hz, la più alta mai vista su un cellulare. Lo schermo vanta una diagonale di 6,65 pollici e una risoluzione Full HD+, con tanto di tecnologia AMOLED e touch-sampling rate a ben 240 Hz.

L’esperienza di gioco sarà estremamente fluida e reattiva non solo grazie al display, ma anche per il comparto hardware. Nubia Red Magic 5G integra infatti il miglior processore di Qualcomm, ossia Snapdragon 865 con modem 5G dual-mode. Ad accompagnarlo ci sono fino a 16 GB di RAM e una memoria UFS 3.0 di 128 o 256 GB. Sulla scocca in alluminio è presente una tripla fotocamera con sensore principale Sony IMX686 da 16 MP, sensore grandangolare da 8 MP e lente macro da 2 MP.

render red magic 5g

Per i selfie abbiamo 8 Megapixel, mentre sul retro troviamo anche un pannello RGB. Sul bordo ci sono dei trigger capacitivi con touch-sampling rate a 300 Hz, mentre il sistema operativo installato è Red Magic OS basato su Android 10. Il nuovo Nubia Red Magic 5G supporta non solo il 5G ma anche il Wi-Fi 6, ha un jack audio e una batteria da 4500 mAh. Da oggi lo smartphone è in pre-ordine in Cina nelle colorazioni Black, Mars Red e Cyber Neon, insieme a una versione limitata denominata Transparent Edition.

I prezzi ammontano a 540$ per la configurazione 8/128 GB, 585$ per quella da 12/128 GB, 625% per quella da 12/256 GB, 712$ per quella da 16/256 GB e rispettivamente 655 e 740$ per le Transparent Edition da 12/256 GB e 16/256 GB. Le vendite in Cina inizieranno il 19 Marzo, mentre ad Aprile Nubia Red Magic 5G verrà lanciato sul mercato globale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: