Cinque attività (gratis) per sopportare meglio la quarantena

Cinque attività (gratis) per sopportare meglio la quarantena

Negli ultimi giorni, dopo i provvedimenti presi dal governo, sono state sempre di più le aziende a proporre iniziative gratuite per aiutare i cittadini a passare il tempo all’interno delle proprie abitazioni. I servizi offerti sono veramente tanti e di diverso tipo, come gli strumenti che agevolano lo smart-working oppure le piattaforme per fare lezione in streaming. Vi segnaliamo oggi quelle che secondo noi sono le attività gratuite migliori da svolgere, anche legate al mondo esports.

  1. Matteo Sciutteri, fondatore di Runeheads e sviluppatore di Conglomerate 451, ha creato un foglio Excel condiviso per raccogliere key di giochi per diverse piattaforme. Chiunque può donare le proprie key non riscattate e metterle a disposizione di altri utenti. Per inviare le proprie basta mandare una mail all’indirizzo matteo.sciutteri@gmail.com, mentre per vedere i giochi disponibili vi basterà seguire questo link.
  2. Su Steam è disponibile la free week di F1 2019, durante la quale potrete immedesimarvi nel vostro pilota preferito a bordo delle monoposto più famose. Fino al 19 marzo potrete infatti divertirti con la versione completa del gioco in maniera del tutto gratuita e se il gioco dovesse piacervi potrete comprarlo, nello stesso lasso di tempo, con uno sconto del 70%. Per provare il gioco vi basta collegarvi alla relativa pagina di Steam e cliccare su “Avvia il gioco”
  3. Se siete appassionati di film e serie TV, la piattaforma di streaming del gruppo Mediaset, Infinity, ha deciso di regalare ben due mesi di prova del servizio. All’interno del portale potrete trovare tantissimi film e serie TV, anche in 4K.
  4. Epic Games questa settimana regala ben tre giochi: Anodyne 2: Return to DustA Short HikeMutazione, tre giochi di avventura che siamo sicuri potrebbero occuparvi un bel po’ di tempo.
  5. Warzone, la modalità battle royale di Call of Duty è disponibile gratuitamente già da qualche giorno. Si può scaricare dal PlayStation Store, dal Microsoft Store oppure da Battle.net (launcher di Activision). Questa modalità supporta il cross-play tra le varie piattaforme e non necessita dell’acquisto del gioco completo.

L’articolo Cinque attività (gratis) per sopportare meglio la quarantena proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: