Videogiochi e crunch, 12 ore di lavoro al giorno nel team di The Last of Us Part II

Videogiochi e crunch, 12 ore di lavoro al giorno nel team di The Last of Us Part II

In un lungo articolo pubblicato su Kotaku, Jason Schreier, giornalista americano, ha riportato i pareri di diversi sviluppatori anonimi sulla qualità del lavoro in Naughty Dog. Lo studio di The Last of Us Part II è noto per la mole imponente di crunch, gli straordinari, cui vengono sottoposti i dipendenti, e per i risultati eccelsi

L’articolo Videogiochi e crunch, 12 ore di lavoro al giorno nel team di The Last of Us Part II proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: