Se aggiungete dispositivi su Disney+ non potrete più rimuoverli

Se aggiungete dispositivi su Disney+ non potrete più rimuoverli

Disney+, il servizio di streaming di casa Disney, arriverà tra pochissimi giorni anche qui in Italia. C’è però un problema a nostro avviso di non poco conto che potrebbe affliggere il servizio nei suoi primi mesi di vita.

Come ci ha segnalato un utente del nostro gruppo Facebook (iscrivetevi!), Disney Plus permette sì di aggiungere un massimo di dieci dispositivi al proprio account in modo da abilitare la riproduzione dei contenuti su tutti, ma poi non permette in alcun modo di rimuoverli.

LEGGI ANCHE: Dispositivi compatibili Disney+

Le testimonianze nei paesi in cui è già attivo il servizio si sprecano. Ed è la stessa sezione relativa alle FAQ del servizio che ce lo conferma. Il messaggio di errore codice 30 parla chiaro: “You  have reached the 10-device limit for your Disney+ account. Unfortunately, at this time, there is no way to extend limits o remove older devives”, ovvero, “Hai raggiunto il limite di 10 dispositivi per account. Sfortunatamente, a questo punto, non c’è modo di estendere il limite o rimuovere i vecchi dispositivi”. Ovviamente il discorso vale anche se avete meno di 10 dispositivi legati all’account. Non c’è proprio il menu per rimuoverli.

L’utente che ci ha segnalato il problema ha contattato anche l’assistenza italiana di Disney+, già attiva da diversi giorni. L’assistenza ha confermato quanto riportato anche dal sito: non c’è modo di rimuovere i dispositivi legati all’account, almeno per il momento.

10 dispositivi possono sembrare tanti, ma in una famiglia composta da più membri che utilizzano attivamente più dispositivi (smartphone, tablet, console, smart TV), può essere un bel disagio, soprattutto se i dispositivi in questione vengono cambiati. Inoltre se qualcuno riuscisse ad accedere al nostro account (una possibilità remota, ma neanche troppo), potrebbe di fatto occupare tutti gli slot rendendoci impossibile l’accesso. Scordatevi poi di condividere l’account con facilità per dividere le spese.

Certo, sapendolo ci si può fare la giusta attenzione, ma vari utenti si sono trovati ad affrontare il problema solo dopo aver visto l’errore 30 e aver indagato sul sito.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: