Coronavirus: Apple spiega come disinfettare iPhone, iPad e altri prodotti

Coronavirus: Apple spiega come disinfettare iPhone, iPad e altri prodotti

apple ios 13.2

La diffusione dell’epidemia di coronavirus ci obbliga ad utilizzare misure più stringenti a difesa della nostra salute e di quella delle altre persone. Anche molte aziende che operano nel campo della tecnologia stanno dando il loro contributo per aiutare gli utenti a superare questo periodo non semplice. Tra queste c’è Apple, che ha deciso di aggiornare la pagina dedicata alla pulizia dei propri dispositivi sul proprio sito di supporto.

Con le istruzioni fornite dall’azienda, gli utenti possono quindi procedere alla pulizia completa di iPhone, iPod, iPad e altri dispositivi con sopra una mela, senza andare a creare problemi di alcun tipo a livello di funzionalità. Apple consiglia di utilizzare “una salvietta con alcool isopropilico al 70% oppure salviette disinfettanti Clorox” per pulire display, tastiera e superfici dure e non porose del proprio prodotto. L’azienda sconsiglia tassativamente l’uso della candeggina, e invita gli utenti a non immergere per nessun motivo il dispositivo Apple in detergenti.

Bisogna inoltre evitare l’uso su superfici in tessuto o pelle e per la pulizia è consigliato l’uso di ingenti quantità di liquido. La novità consiste nel fatto che finora l’azienda del CEO Tim Cook sconsigliava l’utilizzo di qualsiasi prodotto diverso dall’acqua per pulire e disinfettare a dovere i propri dispositivi. Ma si può usare anche l’alcool per pulire iPhone e iPad? La risposta è sì, anche se è meglio applicarne una quantità molto moderata su un panno in microfibra morbido. Direttive molto utili indipendentemente dall’epidemia del coronavirus, visto che di solito i nostri smartphone sono tra gli oggetti d’uso quotidiano che contengono più quantità di batteri.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: