No Time to Die 007 rinviato causa coronavirus

No Time to Die 007 rinviato causa coronavirus

Brutte notizie per chi aspettava con ansia l’ultimo film di James Bond 007. No Time To Die, il nuovo capitolo con Daniel Craig nei panni della spia inglese, è infatti stato rimandato a novembre 2020 per via dell’emergenza sanitaria del nuovo Coronavirus. L’annuncio ufficiale è arrivato tramite un tweet diffuso dal profilo ufficiale del film.

L’articolo No Time to Die 007 rinviato causa coronavirus proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: