Coronavirus, gravi ripercussioni sugli espositori al PAX East

Coronavirus, gravi ripercussioni sugli espositori al PAX East

Il PAX East è stato il primo evento occidentale interessato dalle preoccupazioni legate all’epidemia ormai globale del nuovo Coronavirus. Sony è stata tra le compagnie che fin da subito hanno cancellato i propri piani per la manifestazione, che prevedevano il debutto in forma giocabile di The Last of Us Part II. La fiera si sta

L’articolo Coronavirus, gravi ripercussioni sugli espositori al PAX East proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: