Avvocatessa del caso Weinstein si unisce alla class action contro Riot Games

Avvocatessa del caso Weinstein si unisce alla class action contro Riot Games

Avevamo parlato, qualche tempo fa, dello spinoso caso che aveva coinvolto Riot Games, accusata dalle sue dipendenti di pratiche sessiste e discriminatorie – poi ammesse della stessa compagnia autrice di League of Legends, che aveva deciso di risarcire le parti lese con $10 milioni complessivi, proponendo anche delle politiche di rieducazione dei suoi dipendenti per assicurarsi che

L’articolo Avvocatessa del caso Weinstein si unisce alla class action contro Riot Games proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: