Samsung lancia nuove fotocamere da 108 MP per smartphone con supporto video 8K

Samsung lancia nuove fotocamere da 108 MP per smartphone con supporto video 8K

samsung isocell

E’ una settimana ricca di novità per Samsung. Dopo aver ufficializzato i nuovi smartphone Galaxy S20 e anche il Galaxy Z Flip, l’azienda della Corea del Sud ha fatto anche un altro annuncio molto importante. Samsung, infatti, ha dato il via alla produzione di massa dell’ISOCELL Bright HM1, un sensore fotografico per dispositivi mobili che ha la grande caratteristica di essere il primo obiettivo con la tecnologia Nonacell.

Ma quali sono le caratteristiche principali di questo nuovo sensore? Prima di tutto la possibilità di scattare foto con una risoluzione di 108 MP, anche in situazioni dove l’illuminazione è davvero carente. Inoltre, l’ISOCELL Bright HM1 supporta anche la registrazione di video fino alla risoluzione di 8K a 24 fps, anche qui con buoni risultati quando c’è poca luce. La peculiarità del nuovo sensore fotografico del gigante di Seul è proprio quella di riuscire a catturare la luce anche in situazioni molto avverse, andando poi ad amplificarla senza che questo comporti una perdita del livello di dettaglio.

La denominazione Nonacell non è ovviamente casuale. Il sensore, infatti, è caratterizzato da 108 milioni di pixel da 0,8 μm e mette insieme qualcosa come nove pixel in una struttura quadrata di 3×3. Infine, Samsung ISOCELL Bright HM1 ha il supporto alla stabilizzazione elettronica (EIS) e il Super-PD (autofocus rapido), oltre al zoom 3x senza upscaling. E’ in grado anche di elaborare autonomamente le fotografie scattate senza porre ulteriore carico sui chipset presenti all’interno degli smartphone. Ci aspettiamo di vedere questo sensore su tanti dei migliori camera phone di quest’anno.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: