Essential chiude i battenti. Stop agli aggiornamenti per il suo smartphone

Essential chiude i battenti. Stop agli aggiornamenti per il suo smartphone

essential phone

Essential mette fine alla sua esistenza. E’ stata la stessa azienda a comunicare la chiusura in un post pubblicato sul sito ufficiale della casa produttrice. L’unico dispositivo portato sul mercato da questo marchio è Essential Phone PH-1, un telefono dotato anche di buone caratteristiche (tra l’altro il primo device con notch a goccia arrivato sul mercato) ma che non è riuscito mai a decollare in un mercato dominato dai vari colossi. Lo smartphone continuerà naturalmente a funzionare, ma non riceverà più alcun aggiornamento software.

Un altro servizio del produttore, Newton Mail, continuerà ad essere garantito fino al 30 aprile, come precisato dalla stessa azienda. Inoltre, Essential si rivolge direttamente ai modder affermando che coloro che hanno intenzione di moddare il proprio telefono possono farlo senza problemi servendosi della sua pagina di GitHub. Anche un altro prodotto che sarebbe dovuto arrivare dal marchio sembra non essere riuscito a fare breccia nel cuore degli utenti: stiamo parlando di Project Gem, etichettato da alcuni come “telecomando luccicante”.

Il ciclo di vita della società è stato appena di tre anni. Come ricorderanno i lettori di Tech for Dummies, l’azienda fu fondata da Andy Rubin, celebre per aver ideato il sistema operativo Android. Proprio questo aspetto lasciava pensare che l’azienda potesse diventare un marchio di un certo livello: le cose sono andate diversamente, e pare non ci siano alternative a questo triste epilogo.

Via: The Verge

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: