Non solo smartphone: Sasmsung annuncia i nuovi sensori fotografici da 108 MP per foto con poca luce e video 8K (foto)

Non solo smartphone: Sasmsung annuncia i nuovi sensori fotografici da 108 MP per foto con poca luce e video 8K (foto)

All’indomani della presentazione dei nuovi Galaxy S20 e dell’innovativo Galaxy Z Flip, Samsung annuncia l’avvio della produzione di massa del suo ultimo sensore fotografico ISOCELL Bright HM1, il primo con la tecnologia Nonacell. Per chi non lo sapesse infatti l’azienda coreana è specializzata anche nello sviluppo di semiconduttori avanzati, settore di cui è leader mondiale.

Il nuovo sensore fotografico permette di registrare video fino alla risoluzione di 8K a 24 fps e scattare foto fino a 108 MP, anche in condizioni di scarsissima luminosità. ISOCELL Bright HM1 infatti, grazie all’utilizzo combinato di soluzioni logiche e fisiche, come Smart-ISO, HDR in tempo reale e all’innovativo pixel-binning Nonacell, riesce a catturare luce anche in condizioni estreme ed amplificarla senza perdere definizione.

LEGGI ANCHE: I nostri video di Samsung Galaxy S20 e Galaxy Z Flip

Il sensore è composto da 108 milioni di pixel da 0,8 μm e raggruppa ben nove pixel in una struttura quadrata di 3×3 – da cui il nome Nonacell – mimando quindi un grande pixel da 2,4 μm (come potete vedere nell’immagine a fine articolo). Con questa soluzione la quantità di luce assorbita dal sensore è più che raddoppiata.

Per raggiungere questo risultato inoltre è stata adottata la tecnologia ISOCELL Plus che riduce fortemente le interferenze tra pixel attigui, la rifrazione e la perdita di definizione ottica dell’immagine. A tutto ciò il sensore aggiunge il supporto alla stabilizzazione elettronica (EIS) tramite giroscopio, Super-PD (auto-focus rapido) e zoom 3x senza upscaling. Le foto finali in 12 MP infatti saranno elaborate direttamente dal sensore convertendo i pixel senza pesare sul processore principale.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: