Exeed: nel 2020 obiettivo FIFA e PES

Exeed: nel 2020 obiettivo FIFA e PES

Gli Exeed, team professionistico con sede a Milano, hanno annunciato in occasione di un evento svoltosi a Napoli i loro progetti per il 2020, anno che dovrà confermare, e incrementare, quanto di buono è stato fatto nel 2019.

  • 2019 da favola per gli Exeed: sponsor, stand e grande risalto mediatico
  • Sette nuovi giocatori per il 2020 tra FIFA e PES
  • La Nazionale italiana targata, anche, Exeed

Gli scorsi 12 mesi sono stati un’annata da incorniciare per il team nero-viola con l’arrivo di uno sponsor d’eccezione come Adidas, lo stand dedicato alla Milan Games Week e i risultati competitivi e mediatici ottenuti con numerose apparizioni anche sulla TV tradizionale. Una macchina che sembra perfettamente oleata le cui redini sono nelle mani di Federico Brambilla, amministratore delegato e co-fondatore degli Exeed:

“Siamo reduci da un anno ricco di soddisfazioni, ma ci stiamo già preparando alle nuove sfide del 2020. Vogliamo migliorare sempre di più e affermarci come leader nel panorama degli Esports in Italia, proponendo sempre nuovi progetti e iniziative che possano aumentare la visibilità nostra e dell’intero movimento. Siamo pronti a crescere e daremo il massimo per raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati”.

La prima importante novità è l’ampliamento del parco giocatori con sette nuovi arrivi: tre per il team di FIFA20 con Antonio “Santill1” Santillo, Andrea “Montaxer” Montanini e Francesco “Obrun2002” Tagliaferro e quattro per PES2020 con Nicola “Nicaldan” Lillo, Giuseppe “RaissForever_10” Frigerio, Alessio “Alexiov” Scarlata e Fabio “VanNistelrooy10_” Caruso. Nuovi innesti rivolti chiaramente al mondo dei simulatori di calcio, decisamente immancabile in un paese come l’Italia e soprattutto visto il futuro rimbalzo mediatico che ci sarà sugli esports in occasione della partenza della eSerie A Tim

Non solo club perché gli Exeed con ilgià cit ato Nicola Lillo faranno anche parte dell’ossatura della nazionale italiana di PES2020 che disputerà la eEURO 2020, la competizione esports per nazioni che si muoverà parallelamente agli Europei di calcio che partiranno in estate, con l’obiettivo di raggiungere le finali di Londra il 9 e 10 luglio. Inoltre grazie alla ormai ben consolidata collaborazione con Calciomercato.com gli Exeed hanno annunciato il lancio di un nuovo circuito competitivo con tornei dedicati a FIFA20 e PES2020: un tour in giro per l’Italia con otto tappe da Milano a Napoli passando per Roma, allo scopo di porre le proprie radici su buona parte del territorio italiano e incontrare dal vivo i propri fan.

Infine anche l’iniziativa dedicata a Just Dance con un format mirato più all’intrattenimento che al competitivo ma che contribuirà a pubblicizzare il brand Exeed con gli appuntamenti nelle prossime fiere videoludiche di Milano, Napoli e Lucca.

L’articolo Exeed: nel 2020 obiettivo FIFA e PES proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: