E’ufficiale, l’Inter annuncia il team esports con Qlash

E’ufficiale, l’Inter annuncia il team esports con Qlash

Era già nell’aria ma ora è ufficiale. Anche l’Inter sbarca nel mondo degli esports. La società nerazzurra ha annunciato il suo team, nato insieme con Qlash, attraverso un video diffuso sui social network. Il giovane Alessandro Bastoni, difensore nerazzurro, fa da trait d’union con i pro-player di casa Qlash Diego “Crazy Fat Gamer” Campagnani e Luigi “Kirito_Yuuki_00” Loffredo. Il calcio reale abbraccia quello virtuale per una nuova avventura che avrà anche Nicolò “Insa” Mirra come influencer/ambassador/frontman dei colori nerazzurri.

La prima sfida che attende la formazione interista sarà la eSerie A Tim dove i due pro player saranno affiancati da due giocatori dilettanti provenienti dai tornei di qualificazione online della Lega di Serie A. Sono già state inoltre pianificate diverse attività sul territorio, che celebreranno la collaborazione tra Inter e Qlash, coinvolgendo attivamente gamer e appassionati del mondo esports.

Durante le gare, entrambi i giocatori indosseranno la maglia ufficiale nerazzurra con un nuovo logo creato ad hoc per il team esports con il biscione simbolo della società ben in evidenza.

L’ingresso nel mondo degli esports rappresenta un passo importante nello sviluppo del brand Inter – le parole di Alessandro Antonello, Ceo Corporate dell’Inter -. La creazione di un team di eSports è la testimonianza di quanto il nostro Club lavori costantemente per essere sempre più presente e competitivo in tutti gli ambiti, con un’attenzione particolare verso le nuove generazioni e i loro interessi. Gli esports sono un fenomeno costantemente in crescita, che conta 1.200.000 fan solo sul territorio italiano. Siamo molto contenti di intraprendere questa nuova avventura con al nostro fianco una realtà importante come Qlash, azienda leader nel settore“.

L’articolo E’ufficiale, l’Inter annuncia il team esports con Qlash proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: