StaffPad: arriva su iPad l’app definitiva per i musicisti

StaffPad: arriva su iPad l’app definitiva per i musicisti

staffpad app ipad

Ci sono grandi novità per i musicisti in generale e per tutti gli utenti che utilizzano abitualmente StaffPad, il software per Windows che consente di scrivere pezzi musicale con semplicità e intuitività. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, sembra che StaffPad stia per sbarcare anche sull’iPad. Il gigante di Cupertino sta lavorando a questo porting da diverso tempo, ma ora sembra arrivato proprio il momento giusto per la “release” ufficiale.

Perchè proprio l’iPad? Molto probabilmente perchè Apple sa bene quanto i musicisti tendano ad utilizzare i suoi tablet, che garantiscono un’ampia compatibilità con gli strumenti musicali, oltre alla presenza di GarageBand e altre applicazioni di rilievo per il settore. Chiaramente, con l’arrivo di StaffPad su iPad, l’azienda ha introdotto anche altre funzioni che troveranno certamente largo consenso tra gli utenti, come ad esempio la riproduzione di partiture scritte con sample realistici di una serie di strumenti, in modo tale da poter ascoltare subito la partitura appena scritta senza chiudere l’applicazione.

Inoltre, con l’app StaffPad Reader l’utente può risentire la partitura creata da StaffPad anche con il suo smartphone. Ma StaffPad è a disposizione in maniera gratuita? Certo che no, dato che si tratta di un’app di un certo “peso”: il prezzo base su iPad è infatti di 99,99 euro, mentre su Windows 10 è leggermente più basso (89,99 euro). Ci sono inoltre spese aggiuntive per l’acquisto dei pacchetti di sample.

Via: The Verge

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: