Iliad festeggia 5 milioni di abbonati: “Noi acclamati, gli altri multati”

Iliad festeggia 5 milioni di abbonati: “Noi acclamati, gli altri multati”

L’amministratore delegato di Iliad, Thomas Reynaud, ha commentato la situazione italiana durante un’intervista rilasciata a Les Echos, ribadendo l’enorme successo commerciale della società nei suoi primi 18 mesi di attività.

Un numero su tutti: 5 milioni – tanti sono gli abbonati che Iliad è riuscita ad accumulare nel territorio italiano. Un tasso di crescita di oltre il 10% in appena tre mesi, dato che i 4,5 milioni sono stati annunciati ad inizio novembre.

Non manca, come al solito, una frecciatina nei confronti dei concorrenti: “Iliad in Italia è acclamata dai consumatori, a fronte di concorrenti che sono stati appena condannati per cartello con una multa da 228 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Iliad è pronta al 5G, prime offerte nel 2020

Sul 5G, Reynaud si esprime con una riserva: “Abbiamo da tempo fatto una scelta europea, ma dobbiamo mantenere la flessibilità di lavorare con tutti i produttori di apparecchiature. Su questo punto, ci dispiace che la posizione delle autorità pubbliche non sia chiara. Ciò che chiediamo soprattutto è un chiarimento sulle regole.

Infine, per quanto riguarda la rete fissa, Iliad è già partita in Francia con risultati molto soddisfacenti: un nuovo abbonato ogni 20 secondi e un totale di quasi 2 milioni di persone con la fibra. Considerando i programmi della società per l’Italia, per gli altri è tempo di preoccuparsi?



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: