KUNAI, un ninja a cristalli liquidi – Recensione

KUNAI, un ninja a cristalli liquidi – Recensione

La Terra è ridotta a un cumulo di macerie e i pochi superstiti di un’apocalisse tecnologico vivono confinati in sparuti gruppetti di ribelli. In questo panorama desolato regnano incontrastati i robot guidati dalla AI Lemonkus, un figlio tutto fili e ingranaggi che si è ribellato al suo padrone e inventore. Un monito contro la hybris

L’articolo KUNAI, un ninja a cristalli liquidi – Recensione proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: