Corononavirus, secondo Qualcomm tutta l'industria degli smartphone è a rischio

Corononavirus, secondo Qualcomm tutta l’industria degli smartphone è a rischio

Secondo Qualcomm l’epidemia di Coronavirus in Cina rappresenta una potenziale minaccia per l’industria della telefonia mobile, con un possibile impatto sia sulla produzione che sulle vendite. Ad affermarlo è stato Akash Palkhiwala, direttore finanziario della società di San Diego, nel corso di una conferenza con gli investitori a seguito del rilascio dei risultati trimestrali.


“Qualcomm si aspetta una significativa incertezza riguardo l’impatto del coronavirus sulla domanda di cellulari e sulla catena di approvvigionamento”


Per il prossimo trimestre, in virtù di una timida ripresa del settore, Qualcomm ha previsto ricavi al di sopra delle attese di Wall Street pur manifestando una certa cautela proprio a causa delle conseguenze dovute a possibili interruzioni di approvvigionamenti dalla Cina causate dell’epidemia.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: