Spencer: la concorrenza di Xbox sono Google e Amazon, anziché Sony e Nintendo

Spencer: la concorrenza di Xbox sono Google e Amazon, anziché Sony e Nintendo
Nel corso di un’intervista con il sito Protocol, il boss di Xbox Phil Spencer ha fatto alcune interessanti dichiarazioni che riflettono la direzione in cui Xbox si sta muovendo da ormai qualche anno. In breve, Spencer afferma che Microsoft vede Google ed Amazon come principali concorrenti per Xbox, e non più Sony e Nintendo che il dirigente afferma essere “aziende di gaming tradizionali”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: