YouTube è una macchina da 15 miliardi di dollari all’anno, rivela Google

YouTube è una macchina da 15 miliardi di dollari all’anno, rivela Google

Non era mai successo che Alphabet divulgasse i dati specifici di YouTube. È  un annuncio storico che segna la conduzione dell’azienda sotto il nuovo CEO Sundar Pichai.

Oppure, molto più banalmente, si tratta di una novità introdotta per spiegare agli investitori che Google non genera il proprio denaro solo dal motore di ricerca ma anche da altre attività e dai prodotti hardware.

In ogni caso, i numeri sono stati divulgati, e parlano di 5 miliardi di fatturato pubblicitario solo nell’ultimo trimestre dell’anno, con un totale di 15 miliardi di dollari nel 2019 (+36,5% rispetto al 2018), circa 10 volte quanto aveva pagato Google per acquistare la piattaforma nel lontano 2006.

LEGGI ANCHE: Il Trincetto, episodio 7

YouTube rappresenterebbe dunque il 10% del fatturato totale di Google, anche grazie agli oltre 20 milioni di iscritti ai servizi Premium e Music Premium, e 2 milioni di iscritti al servizio TV attivo in America.

Numeri che non possono però impaurire Spotify, forte dei suoi 113 milioni di utenti paganti (a settembre di quest’anno), né tanto meno Apple Music, che a giugno contava 60 milioni di teste.

Ora che Alphabet ha deciso di considerare YouTube come un business a sé stante, sarà interessante seguirne l’evoluzione nei prossimi anni.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: