Huawei Mate X 2 appare in un brevetto con un pennino

Huawei Mate X 2 appare in un brevetto con un pennino

huawei mate x 2

Una delle innovazioni più interessanti del 2019 è stata senza dubbio quella che ha riguardato il lancio ufficiale degli smartphone pieghevoli. Oltre al Galaxy Fold, anche Huawei Mate X ha ottenuto riscontri molto positivi, nonostante i mesi di ritardo dovuti a qualche problematica di troppo e il lancio esclusivo sul mercato cinese. A breve il gigante di Shenzhen ufficializzerà anche il modello Xs, una versione del pieghevole dotata di caratteristiche migliori. Ma potrebbe essere in programma anche Huawei Mate X2.

Nelle ultime ore sono infatti aumentate le voci che riguardano invece il presunto successore del primo foldable dell’azienda cinese. Huawei avrebbe infatti depositato presso l’EUIPO un brevetto che farebbe riferimento proprio al Mate X 2. La particolarità di questo nuovo telefono è il verso della piegatura: il dispositivo, infatti, non si piega verso l’esterno come il suo predecessore, ma bensì verso l’interno, in maniera piuttosto similare a quanto già visto con il Galaxy Fold.

Un tratto in comune di Huawei Mate X 2 con l’X è certamente il lato sinistro, dove dovrebbero trovare posto due fotocamere. Tuttavia, nel brevetto viene chiaramente riportato che questo lato è di fatto un “display”, quindi l’ipotesi è che vada ad aumentare lo schermo quando il dispositivo è aperto. Infine, pare che la sidebar vada ad ospitare anche una stilo che gli permetterebbe di competere con i Samsung Galaxy Note, mentre il retro del telefono dovrebbe ospitare ben 4 fotocamere.

Fonte: 91mobiles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: