Una vita in azzurro, Simone Trimarchi si racconta

Una vita in azzurro, Simone Trimarchi si racconta

Prima di ricoprire ruoli di rilievo a livello organizzativo e prima ancora di diventare Head of content di una delle principali realtà esportive d’Italia come Esl, Simone Trimarchi ha vestito la maglia della prima nazionale azzurra di videogiochi competitivi, seppur non riconosciuta ufficialmente. Da allora sono passate almeno due decadi, durante le quali Akira si è ritagliato un posto importante tra i caster nostrani, diventando il Beppe Bergomi degli esports. Dai games giocati ai games commentati

L’articolo Una vita in azzurro, Simone Trimarchi si racconta proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: