eFootball Pro: solo tre punti amari per la Juventus

eFootball Pro: solo tre punti amari per la Juventus

Partita amara, amarissima per la Juventus esports che crolla a sorpresa nel primo match contro il Boavista. La partita inaugurale della terza giornata di campionato sembrava sulla carta un incontro più che alla portata della corazzata juventina, lanciata all’inseguimento del Monaco in vetta e soprattutto dopo aver visto le prestazioni della giornata precedente, quando aveva schiantato lo Schalke04 per 8-1 nell’arco di due match. La squadra portoghese ha invece retto benissimo i primi minuti aggressivi della Juventus che ha creato tanto gioco e occasioni ma senza mai riuscire a concretizzarle. Per La Juventus, composta da Ettorito, IlDistruttore e LoScandalo, anche un rigore sbagliato: un evento che avrebbe potuto radicalmente cambiare il match. 

Nella più classica delle maledizioni, invece, alla prima occasione il Boavista passa in contropiede nel secondo tempo, raddoppiando a pochi minuti dallo scadere: un esempio di concretezza e di opportunismo, contro una squadra che fino a quel momento aveva subito appena tre reti in campionato rappresentando la miglior difesa. La partita gira per il meglio nel secondo match quando la Juventus riesce finalmente a finalizzare le occasioni trovando le prime due reti ma si complica la vita in più momenti. Alla fine termina 3-2 in una girandola di gol che lascia la Juventus con soli tre punti da portare a casa.

La classifica dopo la terza giornata: Juventus terza.

Chi gode dagli studi di Barcellona sono i giocatori del Monaco che proseguono nella loro cavalcata trionfale iniziata fin dalla prima giornata: il doppio 3-1 con cui regolano il Nantes nel derby francese è l’emblema dello stato di grazia che stanno vivendo. Dopo tre giornate i punti di vantaggio sulla seconda sono tre ma la Juventus dista già sei punti. Crolla invece il Manchester United che contro gli scozzesi del Celtic ottiene solo un punto, frutto del pareggio nel primo match per 2-2 e e della sconfitta subito nel secondo grazie al gol di Indojawa al 57esimo minuto. Prima vittoria in campionato per i bianco-verdi e Arsenal scavalcato in classifica, visto l’unico punto guadagnato nella sfida al Barcellona: per l’italiano Emiliano Spinelli e i suoi compagni di squadra c’è ancora molto da fare. Chiudono Bayern Monaco e Schalke04 con il secondo derby di giornata, questa volta tedesco, disputatosi anche in Bundesliga con un perentorio 5-0 del Bayern. Non è andata meglio allo Schalke sui campi digitali: i bianco-rossi si sono imposti in entrambi i match, conquistando sei punti e diventando la seconda in classifica. 

Adesso una settimana di pausa: l’appuntamento con la quarta giornata è per l’8 febbraio con la Juventus che affronterà il Manchester United.

L’articolo eFootball Pro: solo tre punti amari per la Juventus proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: