Chromebook, aggiornamenti automatici estesi a 8 anni… Ma solo per le scuole

Chromebook, aggiornamenti automatici estesi a 8 anni… Ma solo per le scuole

Una delle principali critiche mosse ai Chromebook è che il supporto software è limitato nel tempo. Inizialmente, Chrome OS veniva aggiornato per appena tre anni, poi si è saliti a sei e mezzo pochi mesi fa. Ora Google annuncia che sui computer lanciati dal 2020 in poi si raggiungeranno addirittura gli otto anni; purtroppo, però, il provvedimento riguarda solo il settore scolastico – nello specifico, i dispositivi per cui è stato acquistato il pacchetto Chrome Education Update. Questo pacchetto non può essere comprato dalla normale utenza consumer; in ogni caso, è interessante segnalare che il suo prezzo è salito da 30 a 38 dollari (per macchina, s’intende) proprio per garantire un supporto software più longevo.


Tutto questo è vero, ma è bene ricordare una piccola complicazione relativa al conteggio del tempo di supporto: questa finestra parte da quando è entrata in commercio per la prima volta la piattaforma hardware su cui un Chromebook si basa. Per capirci: Google dice che gli ultimi due computer scolastici presentati, il Lenovo 10e e l’Acer 712, riceveranno nuove versioni di Chrome OS fino a giugno 2028. Se l’anno prossimo usciranno nuovi portatili basati sulla stessa combinazione di processore e scheda madre, la data di fine supporto sarà sempre giugno 2028.


Nel corso della fiera annuale BETT 2020, appunto dedicata all’innovazione del settore scolastico, Google ha anche annunciato una nuova versione della Google Admin Console, con miglioramenti che facilitano il lavoro degli amministratori IT – in particolare, c’è una nuova pagina Dispositivi con filtri e strumenti di ricerca e una visualizzazione immediata delle date di fine aggiornamenti automatici.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: