Settore smart home in netta crescita: in testa c’è Amazon, ma Google è lì

Settore smart home in netta crescita: in testa c’è Amazon, ma Google è lì

Le abitazioni stanno diventando sempre più “domotiche”, e questo è un fatto noto. Anche in Europa, le case si stanno attrezzando con una serie di dispositivi che facilitano enormemente la gestione di tutto ciò che avviene all’interno dell’appartamento. Un’indagine portata avanti da IDC (International Data Corporation) ha preso in esame il periodo che fa riferimento al terzo trimestre del 2019, evidenziando come in quei tre mesi siano state spedite ben 23,8 milioni di unità inerenti la “smart home”.

Un dato davvero eccezionale, in crescita addirittura del 18,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. Tra i prodotti più venduti, manco a dirlo, troviamo gli smart speaker, che rappresentano il 19% del totale dei dispositivi “smart home” (4,5 milioni, ndr): anche qui si registra una crescita molto significativa (+36,6%) rispetto al terzo trimestre del 2018. Nonostante questa “impennata” degli smart speaker, il mercato “smart home” viene ancora dominato dai video entertainment (58,2%).

mercato smart home dati IDC

E per quanto riguarda le aziende? La speciale classifica vede ancora in testa Amazon, ma Google le mantiene il fiato sul collo: stando a quanto riportato da IDC, infatti, il gigante di Mountain View ha solo lo 0,5% in meno di market share nei confronti di Amazon. Va però sottolineato che il colosso di Jeff Bezos, rispetto al 2018, ha visto una crescita del 26,8%, nettamente superiore ai rivali.

Fonte: IDC



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: