Dovrete cambiare la TV nel 2022? Questi canali potrebbero (non) aiutarvi (foto)

Dovrete cambiare la TV nel 2022? Questi canali potrebbero (non) aiutarvi (foto)

Con il passaggio allo standard DVB-T2 molte TV dovranno essere sostituite. Sì, ma come possiamo sapere se la nostra è tra queste? A darci una mano (forse) sono alcuni canali “cartelli” di RAI e Mediaset posizionati alle LCN 100 (RAI) e 200 (Mediaset).

Nella pratica solo quest’ultimo canale è attivo, ma è sufficiente allo scopo: se dopo la risintonizzazione doveste riuscire a beccare il canale 200 e a vederne il contenuti, non avrete problemi: il vostro TV non avrà bisogno di essere sostituito.

C’è però un grande problema in tutto ciò: la non-visione dei contenuti al canale 200 non implica la necessità di cambiare TV. Sì, perché la codifica di questi canali è HEVC Main 10, ovvero con profilo a 10 bit, non compatibile con decoder e TV di fascia un po’ più bassa.

Il tutto purtroppo non facilita i meno informati: il canale 200 semplicemente riporta la scritta “Test HEVC Main10” senza riportare alcuna indicazione riguardo al significato di tale canale. Inoltre, una TV incompatibile semplicemente non trova il nuovo canale, rendendo di fatto nullo il passaggio di informazioni verso l’utente meno esperto.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: