5 giorni di autonomia con una carica, ecco la batteria al litio-zolfo

5 giorni di autonomia con una carica, ecco la batteria al litio-zolfo

Il settore delle batterie è uno dei più interessanti per gli anni a venire, dato il crescente bisogno di immagazzinare energia, non solo per gli smartphone, ma anche per tutti quegli strumenti che stanno passando dal combustibile fossile ad una carica elettrica (vedi veicoli elettrici).

Sebbene la soluzione più in voga sia quella delle batterie agli ioni di litio, non si tratta dell’unica soluzione. Dei ricercatori della Monash University in Australia hanno presentato quella che ritengono la versione più efficiente di batteria al litio-zolfo.

LEGGI ANCHE: Galaxy S20 – un display da 120Hz per domarli tutti

Per farvi capire i vantaggi della nuova formula, vi basti sapere che promette 5 giorni di autonomia per uno smartphone e 621 miglia per un veicolo elettrico. E tutto questo con un impatto ambientale minore e un costo di produzione “estremamente economico”.

Il problema è che in molte circostanze le innovazioni non riescono a raggiungere il mercato, per un motivo o per un altro. Dirompere in un ambiente così abituato agli ioni di litio può essere difficoltoso, ma l’università ha già prodotto batterie di test e ha in programma di creare nuovi design per veicoli e pannelli solari. Sarà la volta buona?



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: