Android 11 eliminerà i limiti per la registrazione video con la fotocamera?

Android 11 eliminerà i limiti per la registrazione video con la fotocamera?

Probabilmente non ne sono a conoscenza in molti, ma Android detta un limite ben preciso alla registrazione di video con la fotocamera del proprio smartphone. Sì, perchè ad oggi non è possibile avere più di 4 GB di file video registrati con il proprio dispositivo. Tuttavia, stando a quanto emerso online nelle ultime ore, questa restrizione è destinata a finire nel dimenticatoio con Android 11.

Un nuovo commit fa sapere che Google è intenzionata a rimuovere la limitazione sulla registrazione di filmati, aumentando la grandezza dei file da poter “immagazzinare”. Attualmente l’offset è da 64 bit, mentre l’idea di Big G è di arrivare con Android 11 ad una dimensione massima di 2^64-1 byte, decisamente più grande del 2^32-1 byte (circa 4 GB, per l’appunto) deciso nel 2014: una scelta che farà certamente felici tutti gli utenti.

Molto probabilmente il gigante di Mountain View introdurrà definitivamente questa innovazione nella versione stabile di Android 11, che dovrebbe “sbarcare” entro il 2020: sempre nell’anno ormai alle porte dovrebbero essere ufficializzati anche i primi telefoni dei brand mainstream con registrazione 8K destinati anche al nostro mercato. Ma perchè cinque anni fa Google optò per questa limitazione? Probabilmente perchè all’epoca si faceva ancora un largo utilizzo delle SD e la registrazione 4K era ancora a “caro amico”: evidentemente BigG ritenne sufficiente il limite di 4 GB. Ora non basta più.

Via



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: