Se il flash degli iPhone 11 non vi basta, Anker è pronta a sfoderare l’artiglieria pesante

Se il flash degli iPhone 11 non vi basta, Anker è pronta a sfoderare l’artiglieria pesante

La fotografia tramite smartphone sta diventando una questione sempre più seria, merito dei produttori che – specialmente con i loro dispositivi top di gamma – mettono a disposizione degli utenti prestazioni fotografiche di altissimo livello, impensabili fino a pochi anni fa. A volte però, per alzare ulteriormente l’asticella si rende necessario il ricorso ad accessori di terze parti, come un flash esterno per illuminare meglio le scene nottetempo. E se avete un iPhone, non potrete non considerare il nuovo prodotto firmato Anker.

Si tratta appunto di un flash esterno pensato appositamente per i dispositivi della Mela, ma con qualcosa in più rispetto ad altri accessori simili già presenti sul mercato. È infatti il primo del suo genere a potersi fregiare della certificazione Apple’s Made-For-iPhone, ovvero una linea di prodotti passati attentamente al vaglio di Cupertino e dunque perfettamente integrati nel suo ecosistema hardware e software.

LEGGI ANCHE: Mobile Awards 2019: i migliori smartphone dell’anno

Che cosa significa? Che il flash esterno di Anker non solo potrà collegarsi via cavetto Lightning ai più recenti iPhone, ma verrà anche riconosciuto automaticamente dal software e potrà essere sfruttato dall’app fotocamera ufficiale, come se fosse stato realizzato da Apple stessa. L’accessorio Anker sarà disponibile a partire da gennaio 2020, ad un prezzo fissato di 49,99$ (circa 45€).



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: