OPPO si lancerà sul mercato dei servizi internet nel 2020

OPPO si lancerà sul mercato dei servizi internet nel 2020

Oppo vede i servizi internet e la ColorOS come il futuro. Per questo il colosso cinese vuole lanciarsi sul mercato dei servizi internet e in tutti i settori del mondo hi-tech, cercando di diventare tra i più grandi colossi tecnologici al mondo. L’azienda ha dichiarato che investirà circa 6 miliardi e mezzo di euro su intelligenza artificiale, cloud computing, software e tecnologie hardware nei prossimi 5 anni.

Investirà inoltre sul 5G e per farlo ha pianificato una strategia in 3 step volta a creare un ecosistema multi-portale che ha smartphone e dispositivi smart come protagonisti. La casa produttrice lavorerà moltissimo anche al rinnovamento delle interfacce utente e nell’ottimizzazione dei contenuti. La strategia multi-dispositivo pensata da OPPO per il 2020 include tre cicli. Il primo è comprendere quali sono i dispositivi che più aiutano l’utente tutti i giorni e utilizzati più frequentemente, tra cui troviamo smartphone, auricolari true wireless, smartwatch e altro.

Nel secondo ciclo c’è lo sviluppo di un ecosistema 5G tra cui anche un hub centrale, mentre nel terzo ciclo c’è l’impiego di occhiali per la realtà aumentata basati sull’intelligenza artificiale. OPPO ha ufficializzato all’Inno Day tenutosi non molti giorni fa un paio di occhiali AR con videocamera HD, 2 telecamere grandangolari, sensore TOF e suono surround. Il 2020 è l’anno in cui l’azienda ha intenzione di smettere di essere solo un produttore di smartphone e dedicarsi a tutti i suddetti prodotti innovativi.

fonte



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: