League of Legends, le Spring Finals giovano all’economia di Detroit

League of Legends, le Spring Finals giovano all’economia di Detroit

Le Spring Finals della League of Legends Championship Series hanno portato ingenti ricavi nelle casse di Detroit, contribuendo all’economia locale. La città del Michigan ha infatti ricavato oltre 5 milioni di dollari dall’evento esports. Una cifra più che doppia rispetto ai 2,25 milioni di dollari che le finali della lega europea avevano portato nelle casse di Rotterdam.

Come rivelato da Riot Games, casa sviluppatrice del gioco, la League of Legends Championship Series è stata la terza lega professionale più seguita negli Stati Uniti dal pubblico tra i 18 e i 34 anni. Le Spring Finals sono state viste da 433mila persone in media, con un picco di 609mila spettatori contemporanei e 2,4 milioni di ore guardate.

Numeri che non possono lasciare indifferenti i pubblicitari, alla ricerca di un target che prenda il posto degli spettatori in fuga dai canali tradizionali. Riot Games ha fatto sapere che il 91% degli sponsor della League of Legends Championship Series, quando non ha già firmato una collaborazione pluriennale con la lega, ha intenzione di rinnovare la partnership. I dati forniti da Riot Games sono stati raccolti da Nielsen, sua partner nella misurazione della brand exposure degli eventi nazionali e internazionali di Riot.

L’articolo League of Legends, le Spring Finals giovano all’economia di Detroit proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: