L’Apex Legends Global Series parte a gennaio con 3 milioni di montepremi

L’Apex Legends Global Series parte a gennaio con 3 milioni di montepremi

Electronic Arts e Respawn Entertainment hanno annunciato oggi la nascita delle Apex Legends Global Series, la prima competizione ufficiale eSports di Apex Legends. Il torneo debutterà online il prossimo 25 gennaio e avrà quattro eventi dal vivo. Il montepremi globale è di 3 milioni di dollari.

Apex Legends Global Series

BATTLE ROYALE – Sviluppato da Respawn Entertainment, le menti dietro i successi di Call of Duty, e pubblicato da Electronic Arts, il publisher di FIFA 20 e Need for Speed, Apex Legends è un battle royale piuttosto particolare, che si discosta da Fortnite e PUBG per diversi elementi. Il primo è che i personaggi non sono semplici gusci vuoti da personalizzare a piacimento. Le “Leggende”, questi i loro nomi, sono 11 personaggi dalle abilità uniche, che devono essere sfruttate per poter vincere la battaglia. Un po’ come in Overwatch.

MATCH POINT – L’altra differenza principale è la presenza del format Match Point. Le squadre finaliste, infatti, non dovranno “semplicemente” sopravvivere a tutte le altre, come succede in Fortnite o PUBG. In Match Point dovranno prima “acquisire il diritto” di vincere, accumulando un numero sufficiente di punti. Questi saranno calcolati in base agli assist, alle uccisioni e ai piazzamenti. Una volta ottenuto il “match point”, l’ultima squadra a rimanere in vita otterrà la vittoria finale. Una formula originale, pensata per rendere più emozionante ogni fase del torneo.

MAJOR – La struttura delle Apex Legends Global Series prevede la presenza di tre major, il primo dei quali si giocherà tra il 13 e il 15 marzo 2020 all’Esports Stadium di Arlington. La stagione culminerà con l’Apex Legends Global Series Championship, un torneo da un milione di dollari che decreterà il Campione Mondiale di Apex Legends. Alle finali parteciperanno i migliori 60 team al mondo, scelti attraverso una serrata selezione fatta di tornei online e dal vivo. La produzione è affidata al nuovo EA Broadcast Center, una struttura destinata unicamente al gaming competitivo creata a Redwood Shores, tra San José e San Francisco, nella sede storica di Electronic Arts. Le selezioni online partiranno il prossimo 25 gennaio, data nella quale i team di tutto il mondo potranno cominciare ad accumulare i punti grazie ai quali ottenere l’invito al Major di Arlington.

L’articolo L’Apex Legends Global Series parte a gennaio con 3 milioni di montepremi sembra essere il primo su eSports.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: