Gli esports nel mondo – Una rassegna stampa internazionale

Gli esports nel mondo – Una rassegna stampa internazionale

Da oggi un’altra novità di Esportsmag. Una selezione delle notizie più interessanti che abbiamo trovato sulla stampa internazionale, sia su testate specializzate in sport elettronico che su media generalisti. Fateci sapere se trovate interessante, e utile, questa ulteriore novità pensata per ampliare ulteriormente il panorama informativo italiano.

(Attenzione, alcune testate prevedono limitazioni alla consultazione)

Lunedì 9 dicembre su Canadian Lawyer

Sono tantissime le aziende canadesi interessate agli esports, tanto che il Canada ha l’opportunità di diventare un punto di riferimento mondiale del settore anche a livello legislativo, almeno secondo Evan Kubes, un avvocato di Toronto, presidente e co-fondatore del gruppo MKM, uno studio legale incentrato sugli eSports. Canada a hub for booming esports industry, says lawyer.

Martedì 10 dicembre su Esports Insider

PUBG Corp. ha in programma quattro eventi di carature mondiale per il 2020, di dimensioni e prestigio pari a quelli del PUBG Global Championship di quest’anno. PUBG Corp. unveils esports plans for 2020

Giovedì 12 dicembre su The Esports Observer

In Malesia il Ministero della Gioventù e dello Sport ha avviato un piano quinquennale per lo sviluppo degli esports a livello nazionale. Per il 2020 il Ministero delle finanze malese ha previsto uno stanziamento di quasi 5 milioni di dollari dedicati agli esports. Malaysia’s Government Lays Out Five-Year Strategic Plan for Esports Development

Venerdì 13 dicembre su Technode.com

I Battle Royale Mobile sono la stampella di Tencent. PUBG Mobile e Peacekeeper Elite (la versione cinese di PUBG) hanno raccolto oltre 1,50 miliardi di dollari dal lancio secondo Sensor Tower. Tencent deve dire grazie a loro per essersi potuta riprendere nel terzo trimestre, crescendo dell’11%. Revenue from Tencent’s ‘PUBG Mobile,’ ‘Peacekeeper Elite’ surpasses $1.5 billion

Domenica 15 su Dotesports.com

Al via il secondo decennio di competizioni per CS: GO. I principali team del mondo si incontreranno alla Blast Premier 2020, che mette in palio 1 milione di dollari e la possibilità di partecipare alle finali dello Spring 2020. Tutti i dettagli in Astralis, Na’Vi, and OG headline the BLAST Premier 2020 roster

L’articolo Gli esports nel mondo – Una rassegna stampa internazionale proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: