Top 10 migliori app per fare musica e suonare su Android e iOS

Top 10 migliori app per fare musica e suonare su Android e iOS

Ti piace la musica e vorresti divertirti a suonarla anche senza capirne una mazza? Oppure hai sempre pensato di voler comporre musica senza dover stare inchiodato alla sedia della tua scrivania davanti al tuo computer, Windows o Mac che sia? Grazie a tantissime app per fare musica e per suonare è possibile, anche con un semplice smartphone o un tablet dotato di Android o iOS.

Al giorno d’oggi sono sempre più numerosi i musicisti che decidono di creare musica per conto proprio e gratis, senza dover stare a sborsare centinaia o migliaia di euro per studi di registrazione e quant’altro. Con l’avvento degli smartphone ovviamente il mercato delle applicazioni non si è fatto attendere per sfornare una quantità di app disumana per fare musica senza aver bisogno del proprio PC, ma avere tutto a portata di palmo del nostro iPhone, iPad, o qualunque altro smartphone o tablet Android.

In questo articolo, diviso in due sezioni, abbiamo scelto per voi prima le migliori app per fare musica disponibili online, inteso principalmente come creazione di basi audio e gestione/condivisione di queste, e poi le migliori app per suonare da smartphone varie tipologie di strumenti, incluso qualche giochino divertente. L’obiettivo è agevolare la vita dei musicisti ma anche permettere ai profani di muovere i primi passi o divertirsi a tema musicale. Vediamole insieme.

Migliori app per fare musica: la top 5

GarageBand – iOS – L’app per fare musica e suonare gratis

Tra le prime opzioni da citare, sicuramente una delle più famose app per suonare al mondo, c’è GarageBand, ormai approdata nell’App Store da un po’ di anni, ti permette di comporre o suonare musica attraverso una vasta scelta di strumenti musicali come chitarra, basso, batteria, violino, pianoforte e molti altri.

Naturalmente, anche chi non possiede conoscenze musicali approfondite, può sbizzarrirsi a suonare, comporre, e registrare la propria musica, grazie all’interfaccia intuitiva dell’app. GarageBand viene in aiuto anche agli amanti della musica elettronica, mettendo a disposizione strumenti che permettono di creare e mettere insieme loop, beat ed effetti elettronici, per poi registrarli, salvarli, anche su Cloud, e condividerli con i propri contatti.

In alcuni casi può essere un salvavita per chi è sempre in giro e non ha modo di sedersi davanti al proprio computer per lavorare alle proprie composizioni, o semplicemente per tutti i musicisti che sono perennemente in tour. Unica pecca? Purtroppo la si può trovare soltanto sui dispositivi Apple.

Download: iOS

Music Maker JAM – Gratis

Grazie alla sua accattivante grafica e ad un utilizzo user friendly, Music Maker JAM è una delle app più famose e scaricate sugli Store Apple e Android. Con un approccio un po’ più social rispetto ad altre pubblicazioni del settore, quest’app permette di creare e mixare un brano scegliendo tra i generi musicali più in voga del momento (come ad esempio Trap, EDM, Dubstep, Hip-Hop) e applicandogli beat, effetti, e tracce vocali (anche registrate da te), per poi condividerle con il tuo pubblico e acquisire sempre più fan. Un modo sicuramente divertente e stimolante per dare sfogo alla propria creatività musicale. Musica Maker JAM è gratuito ed è disponibile sia su App Store che Play Store.

Scarica: Android | iOS

Caustic 3 (per creare musica solo su Android) – Gratis

Passiamo ad un’altra famosa app per fare musica, disponibile sia per iOS, che per Android (ormai arrivata alla versione 3). Caustic, sviluppata da Single Cell Software, è rivolta soprattutto a chi lavora nel mondo della produzione musicale digitale, offrendo strumenti come sintetizzatori, drum machine e tutto quello che l’utente ha bisogno per simulare un vero e proprio rack, che può essere gestito in tutta libertà tramite effetti, automazioni e quant’altro. Interessante la funzione con cui poter collegare, una volta verificata la versione Android e la compatibilità del proprio smartphone, dei controller USB MIDI, attraverso la funzione OTG.

Download: Android

Cubasis (per comporre su iOS) – A pagamento

Cubasis è l’equivalente della celebre DAW Cubase, utilizzata da una marea di musicisti e artisti in tutto il mondo. Nulla di più comodo no? L’app per fare musica traspone la gran parte delle funzionalità del software madre in una comoda interfaccia touchscreen, dove avrete la possibilità di creare tracce audio e MIDI, e gestirle applicando effetti e plug-in, o modificando la mappatura. Inutile dire che questi sono solo degli esempi di utilizzo dell’app per fare musica e suonare, ma le possibilità messe a disposizione sono innumerevoli.

Purtroppo anche quest’applicazione è disponibile soltanto per iOS ad un costo di circa 50 euro, e si, non comparirà di certo nella classifica delle app per fare musica più economiche dell’App Store, ma se avete bisogno di avere sempre a portata di mano una Digital Audio Workstation, allora Cubasis è sicuramente una delle scelte migliori su cui potete fare affidamento.

Scarica: iOS

FL Studio Mobile – A pagamento

Un’alternativa più economica, e ovviamente, non essendo una vera e propria DAW, meno completa della precedente proposta, è FL Studio Mobile, che ti permette di creare progetti musicali multi-traccia, gestendone la durata, la forma, gli effetti e quant’altro, dandoti la possibilità di dare vita alle tue composizioni elettroniche.

Un appunto da fare, è sulla grafica, molto carina rispetto a molte altre app per suonare e fare musica del genere presenti sugli store, e sull’interfaccia, che di conseguenza diventa molto più intuitiva e semplice da navigare. FL Studio Mobile è presente sia su App Store che Play Store.

Download: Android | iOS

Menzione onorevole tra le app per comporre: Music Memos (iOS) – Gratis

Passiamo infine ad un’altra tipologia di app per suonare e creare musica, sempre legata alle composizioni musicali. Come da titolo, parliamo di Music Memos, un’app per fare musica molto interessante sviluppata da mamma Apple, che permette di mettere su car… Ehm volevo dire su smartphone, tutte le idee musicali ancora in fase embrionali, da sviluppare, insomma quelle che ti vengono in mente quando stai per addormentarti o mentre sei in bagno a fare i tuoi bisognini.

Ma ritornando a noi, scherzi a parte, l’app per creare musica può essere di grande aiuto per tutti quei songwriter che non sanno dove salvare i propri riff di chitarra, linee vocali o parti musicali di qualsiasi altro strumento, permettendo di registrare tutto in alta qualità, inserire dei tag e delle valutazioni per capire su quale idea, tra le tante, vale la pena concentrarsi.

Inoltre l’app rileva in automatico, il tempo, il groove, e gli accordi della registrazione, inserendo una sezione ritmica composta da basso e batteria, e permettendo di darti un’idea più realistica di ciò che si sta andando a comporre. Ovviamente nell’app per fare musica sono disponibili molte altre piccole funzioni che non abbiamo citato, ma se siete interessati vi conviene scaricarla all’istante dall’App Store, è gratuita!

Scarica: iOS

Migliori app per suonare: la top 5

Walk Band – Android – Gratis

Tra le migliori e più famose app per suonare presenti sul Play Store, non possiamo non citare Walk Band, una sorta di equivalente di GarageBand per Android. Purtroppo è difficile eguagliare la qualità di casa Apple, ma ci troviamo comunque di fronte ad un’app interessante che fa il suo sporco lavoro, anche se con meno funzioni: questa ci permette di suonare tramite touchscreen vari strumenti tra cui piano, chitarra, basso e di inserirci dei beat elettronici tramite un kit di pad che simula i principali componenti da percussione, o direttamente da un kit di batteria acustica.

Il tutto si può registrare per poter dare vita alle proprie composizioni e condividerle con i nostri amici. E se non siete pratici di musica, non preoccupatevi, l’app per suonare vi permette di poter imparare le basi tramite la modalità “Impara a Suonare”. Walk Band è disponibile sul Play Store, ed è gratis.

Download: Android

Songsterr Guitar Tabs & Chords – Gratis

Qui non parliamo di un’app per creare musica che ti permette di suonare musica direttamente dal tuo smartphone, ma se sei realmente un musicista, direi che questo è uno strumento indispensabile. Si tratta di Songsterr, una delle app per fare musica più complete per quanto riguarda la raccolta di tablature.

All’interno potremmo trovare una quantità smisurata di tab, principalmente per chitarra, ma non vengono affatto tralasciati gli altri strumenti di una canzone: difatti c’è la possibilità di scelta, a seconda del brano, di parti di basso, batteria, melodie vocali… Tante anche le funzioni per poter suonare e imparare in maniera facile e comoda i nostri brani preferiti: ad esempio si può cambiare la velocità del brano, si possono settare dei loop per le parti più ostiche da eseguire sul nostro strumento, e si possono aggiungere ai preferiti i pezzi che più ci piacciono.

Songsterr è un’app per suonare gratuita, ma per poter usufruire di tutte le sue funzionalità extra bisogna pagare una somma aggiuntiva, ma che vale la pena spendere per i grandi vantaggi che può apportare ad un musicista. Ne ricordiamo la presenza sia su Play Store che su App Store.

Scarica: Android | iOS

Real Drum e Real Guitar – Free

Se siete degli appassionati o “suonatori” di batteria, non può non interessarvi un’app per fare musica come Real Drum, uno dei migliori simulatori di questo strumento su Play Store e App Store. Come si è già capito, Real Drum ci permette di suonare tramite il touchscreen del nostro smartphone, un vero kit di batteria, con possibilità di scelta tra vari sound e generi. Possiamo anche personalizzare i set proposti a nostro piacimento, registrare i nostri loop ed esportarli in mp3.

Real Drum: Android | iOS

E dopo aver parlato di Real Drum, come non citare anche Real Guitar? Dagli stessi sviluppatori troviamo la stessa app per fare musica, ma questa volta in versione chitarra. L’interfaccia è simile, cambia solo lo strumento. Anche qui, come abbiamo visto in precedenza, non c’è bisogno di saper suonare effettivamente la chitarra per potersi divertire, poichè l’app per suonare ha già tutti gli accordi pre-registrati e bastano pochi tocchi per capire il suo funzionamento.

Insomma, delle app divertenti per chi vuole avvicinarsi al mondo della musica o semplicemente divertirsi. Ricordiamo che gli sviluppatori hanno un vero e proprio catalogo di app musicali simili a queste sugli Store, noi ne abbiamo citati gli esempi più famosi. Real Drum e Real Guitar sono entrambe gratuite ma offrono acquisti in-app per sbloccare tutte le loro funzionalità.

Real Guitar: Android | iOS

Piano Tiles 2 – Free

Andiamo avanti con un giochino simpatico, uno dei più famosi a tema musicale. Piano Tiles 2, ci permette, tramite una schermata a scorrimento verticale, di suonare i pezzi che hanno fatto la storia della musica (principalmente brani tradizionali o di musica classica), dando vita ad un’esperienza di gioco divertente e per certi versi anche frenetica.

Il gioco riesce a tenere attaccato allo schermo grazie alle varie modalità di gioco e alla crescente competitività stimolata dalle classifiche online e dalla voglia di superare sempre i record stabiliti. Piano Tiles 2 è di base gratuita, ma offre acquisti in-app.

Download: Android | iOS

Smule – Gratis

Chiudiamo questo articolo con Smule, ormai anche questa diventata tra la più famose app e non solo nelle categorie musicali. Per chi non la conoscesse, Smule è una sorta di Karaoke per cantare su smartphone, con la differenza che qui, oltre a poter cantare l’infinità di brani presenti nel catalogo, si può interagire con persone da ogni dove, fare duetti con artisti famosi e non, ci si può registrare in video e si possono applicare effetti alla propria voce anche in tempo reale. Insomma per chi ama cantare sotto la doccia quest’applicazione è un must!

Scarica: Android | iOS



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: