Kirin 1020: prestazioni su del 50% rispetto a Kirin 990 per il futuro processore Huawei

Kirin 1020: prestazioni su del 50% rispetto a Kirin 990 per il futuro processore Huawei

Dopo Kirin 990 e la sua versione con modem 5G, annunciati lo scorso settembre, Huawei sta già lavorando a quello che sarà il suo primo processore realizzato da TSMC con un processo produttivo a 5nm: Kirin 1020 dovrebbe essere annunciato nel corso della seconda metà del prossimo anno.


Kirin 990 ha già raggiunto un ottimo livello per quanto riguarda potenza e prestazioni offerte (basti osservare i benchmark): è stato il primo con un modem 5G SA e NSA (ma manca il supporto alle onde millimetriche), è stato realizzato con un processo produttivo a 7nm+ FinFET Plus EUV ed integra al suo interno ben 10,3 miliardi di transistor.

Ad ulteriore conferma delle indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, Kirin 1020 – nome in codice “Baltimore” – non solo sarà il risultato di un processo produttivo più efficiente, ma porterà anche importanti novità per quanto riguarda i core della CPU che dovrebbero essere i nuovi Cortex-A78 che, rispetto ai già ottimi Cortex-A76 di Kirin 990, consentiranno di ottenere un miglioramento delle prestazioni nell’ordine del 50%.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: