Gli ingegneri Apple spiegano il sistema di dissipazione di Mac Pro 2019 e Pro Display

Gli ingegneri Apple spiegano il sistema di dissipazione di Mac Pro 2019 e Pro Display

Gli ingegneri Apple Chris Ligtenberg e John Ternus hanno fornito a Popular Mechanism alcuni dettagli sul sistema di dissipazione dei nuovi Mac Pro 2019 e Pro Display, entrambi disponibili anche sul mercato italiano dallo scorso 10 dicembre.


Stando a quanto riportato, l’aumento prestazionale garantito da hardware top di gamma di ultima generazione ha costretto gli ingegneri Apple a cercare nuove soluzioni per mantenere tollerabile la rumorosità, garantendo al tempo stesso un’adeguata efficienza del sistema di dissipazione e di conseguenza delle temperature di esercizio dell’hardware.

Il Mac Pro 2019 per esempio, è dotato di tre ventole assiali sulla parte frontale e una ventola in estrazione sulla parte posteriore. Tutte le ventole sono state progettate da Apple stessa perché quelle presenti in commercio sono risultate troppo rumorose rispetto allo standard dell’azienda. Le ventole blade progettate per il Mac Pro sono tutte dinamicamente bilanciate ma hanno una diversa frequenza BPF (blade pass frequency/frequenza di passaggio delle pale) il tutto per evitare non solo il rumore ma anche eventuali armonici che a lungo andare possono diventare ancora più fastidiosi.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 437 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: