Si scaldano i motori, Aci Sport debutta negli esports

Si scaldano i motori, Aci Sport debutta negli esports

Anche Aci Sport entra ufficialmente nel mondo degli esports. Il 16 dicembre, infatti, prenderà il via il trofeo GT 2019, la prima competizione federale di simracing.

Il trofeo si disputerà su Assetto Corsa e su iRacing.com.

Per quanto riguarda Assetto Corsa, tra il 16 e il 30 dicembre andranno in scena le pre-qualifiche sul circuito di Imola. I 60 qualificati si giocheranno, nelle semifinali del 9 e 10 gennaio 2020, i 30 posti riservati alla finale del 17 gennaio. Semifinali e finali saranno gare della durata di 40 minuti + un giro. Vige inoltre l’obbligo di pit-stop con cambio pneumatici durante la finestra temporale che verrà comunicata. Il vincitore sarà premiato con un trofeo alla premiazione dei Campioni ACI 2019. Il montepremi prevede anche 2 biglietti “prato” per il Gran Premio di Monza del 6 settembre 2020.

Le prequalifiche di iRacing.com si disputeranno tra il 16 e il 27 dicembre. I primi 60 concorrenti accedono alle semifinali, composte da due gare, con un massimo di 30 piloti per ciascuna batteria. La prima semifinale si terrà il 14 gennaio, la seconda il giorno dopo, il 15 gennaio, sempre sul circuito di Monza.

In 30 avranno accesso alla finale del 20 gennaio, sempre sul circuito lombardo. Anche in questo caso il vincitore sarà invitato e premiato con trofeo alla premiazione dei Campioni ACI. Per lui altri due biglietti “prato” per il Gp di Monza di Formula Uno del 6 settembre 2020.

L’articolo Si scaldano i motori, Aci Sport debutta negli esports proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: