La Pro League di PUBG Mobile debutta con un montepremi da 5 milioni di dollari

La Pro League di PUBG Mobile debutta con un montepremi da 5 milioni di dollari

Se in occidente Fortnite domina ancora le classifiche di gradimento del pubblico, in Asia, soprattutto nei paesi del sud-est del continente, Playerunknown’s Battleground si sta preparando a varare un vero e proprio campionato professionistico per la sua versione portatile, PUBG Mobile.

PUBG Mobile

TENCENT – Dietro questo successo non poteva che nascondersi Tencent, il tentacolare colosso cinese dell’intrattenimento che possiede Riot Games (League of Legends), SuperCell (Clash Royale, Brawl Stars) e lo studio dietro Call of Duty Mobile. Durante le finali del PMCO Global Finals Malaysia, il torneo open che ha chiuso la stagione 2019 di PUBG Mobile, James Yang, Director della divisione Esports di PUBG Mobile Esports per conto di Tencent, ha annunciato gli ambiziosi piani della compagnia per il 2020. Piani che prevedono l’organizzazione della stagione in Leghe e un ricco montepremi a sostenere la scena competitiva.

PRO LEAGUE – Innanzitutto, a partire dal prossimo anno, debutteranno le Pro League in Indonesia, Malesia, Thailandia e Vietnam. I vincitori di questi tornei otterranno l’accesso diretto alle World Finals assieme ai vincitori delle Leghe Asiatiche e Americane. Tencent, però, non si è scordata della sua enorme base di giocatori e ha previsto anche una serie di eventi pensati per gli amatori e i semi-professionisti, come i Campus Championships o i tornei PUBG Mobile Club Open (PMCO).

PUBG Mobile

MONTEPREMI – Tencent ha anche annunciato che il montepremi totale della stagione 2020 sarà di ben 5 milioni di dollari. Ovviamente la parte più cospicua del premio andrà al vincitore delle finali mondiali. Inoltre la stagione 2020 sarà decisamente più lunga di quella che si è appena chiusa: le registrazioni per i primi eventi Open, oltre che il loro inizio, è fissata per gennaio, due mesi in anticipo rispetto al 2019.

L’articolo La Pro League di PUBG Mobile debutta con un montepremi da 5 milioni di dollari sembra essere il primo su eSports.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: