AMD apre ai partner OEM, in arrivo i primi mini-PC con processori Ryzen

AMD apre ai partner OEM, in arrivo i primi mini-PC con processori Ryzen

AMD vuole contrastare Intel anche nel mercato dei mini-PC, la conferma definitiva arriva da un comunicato ufficiale dell’azienda che, dopo le prime indiscrezioni trapelate lo scorso ottobre, annuncia definitivamente l’apertura dell’ecosistema Ryzen ai partner OEM produttori di mini-PC con formato Small Form-Factor.


Dopo il successo in ambito desktop, quindi, AMD ora punta al segmento dei mini-PC in stile Intel NUC. Stando a quanto riportato, l’azienda non ha intenzione di produrre mini-PC al pari del competitor, lasciando invece liberi i partner che potranno presentare soluzioni custom basate sui processori embedded Ryzen V1000 (febbraio 2018) o Ryzen R1000, almeno in questa fase iniziale.

I primi prodotti sono attesi per gennaio 2020, e aziende come ASRock Industrial, EEPD, OnLogic e Simply NUC saranno le prime a proporre mini-PC basati su piattaforma AMD Ryzen Embedded. Non parliamo di sistemi prettamente desktop ma più che altro di soluzioni indirizzate al settore industriale, a quello dei media e ovviamente delle aziende.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 433 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: