Google Assistant porta Ambient Mode in Italia: ecco le funzioni disponibili

Google Assistant porta Ambient Mode in Italia: ecco le funzioni disponibili

Usare lo smartphone come uno smart speaker? Da ora inizia ad essere possibile, in Italia. Sono passati pochi giorni dal lancio della funzionalità Ambient Mode per Google Assistant e adesso sta arrivando anche in Italia sugli smartphone. Si tratta di un aggiornamento dell’assistente virtuale del colosso di Mountain View, ma in realtà non bisogna aggiornare l’app per ottenere la funzionalità, in quanto è un aggiornamento lato server.

Grazie alla nuova modalità, è possibile utilizzare l’assistente virtuale anche quando lo schermo è bloccato e non si sta utilizzando il proprio dispositivo, a patto che esso sia in fase di ricarica. Proprio come accade con gli smart speaker e gli smart display, se lo smartphone è in carica, è possibile dire “Ok Google” e interagire tramite i comandi vocali con Google Assistant.

Purtroppo però per adesso l’Ambient Mode non è provvista di molte funzioni, verranno aggiunte in seguito. Al momento è possibile scegliere la cartella di immagini da usare per lo slideshow da mostrare (nel caso si voglia usare il device come cornice digitale) e selezionare se attivare o meno i comandi vocali. E’ possibile inoltre visualizzare i prossimi eventi nel calendario, le notifiche dello smartphone e dei comandi di Google Home per la gestione della domotica della casa.

Se il dispositivo è compatibile, con questo aggiornamento una volta collegato alla presa di corrente apparirà sul display la schermata iniziale di Google Assistant con info sul meteo, eventi del calendario e comandi smart home. Apparirà poi, nel caso decidiate di farlo apparire, uno slideshow di foto presenti in una cartella scelta dall’utente. E’ in ogni caso possibile decidere di attivare o disattivare la Ambient Mode accedendo alle impostazioni tramite l’icona dell’ingranaggio sulla schermata iniziale. Non ci resta che attendere affinchè il roll out si espanda a più dispositivi possibile e vengano aggiunte più funzionalità all’assistente virtuale.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: