Consumi “nascosti” in casa: 5 consigli per individuarli e ridurre le bollette fino al 40%

Consumi “nascosti” in casa: 5 consigli per individuarli e ridurre le bollette fino al 40%

Elettrodomestici e dispositivi elettronici grandi e piccoli incidono sul consumo di energia non solo quando vengono utilizzati, ma anche quando sono in stand-by: sono i cosiddetti consumi “nascosti”, che possono incidere fino al 40% sul consumo medio annuo e ad una spesa che può arrivare fino a 250 euro. È quanto rivelano le analisi svolte da Midori, la PMI innovativa con sede all’Energy Center del Politecnico di Torino, grazie a NED (https://ned.midorisrl.eu/), lo smart meter Made in Italy che, collegandosi facilmente al quadro elettrico di casa, consente di monitorare i consumi e individuare quelli difficilmente rilevabili.

Leggi il resto dell’articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: