Il Cus Milano apre agli esports

Il Cus Milano apre agli esports

Anche il Centro Universitario Sportivo di Milano ha deciso di buttarsi a capofitto nel mondo degli esports. Una scelta che dimostra ancora una volta come il movimento sia in continua crescita.

Il presidente del CUS si è detto soddisfatto di offrire un’ulteriore possibilità agli studenti per abbinare lo studio con i momenti di svago.

La sezione esport nasce in realtà dall’esperienza maturata in quasi un anno dal team MUG – Milan University Gamers, un gruppo di studenti appassionati di esports, fondato nel febbraio del 2019 all’Università degli Studi di Milano.

Mario Andrea De Fazio, della facoltà di Scienze Politiche, spetterà la parte amministrativa, mentre il responsabile generale della sezione sarà Marco Cusenza, della facoltà di Scienze e Tecnologie. Dario Maggiorini, docente  di Informatica, gestirà le relazioni esterne.

La neonata sezione è già al lavoro per creare una vera e propria rete universitaria per organizzare ed ospitare tornei nelle proprie sedi.

L’articolo Il Cus Milano apre agli esports proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: