Dieci anni di LoL: tutte le novità e i regali di Riot per festeggiare

Dieci anni di LoL: tutte le novità e i regali di Riot per festeggiare

Sono ore concitate queste per i fan di League of Legends. Durante i festeggiamenti per celebrare i dieci anni di vita del titolo di Riot Games è stata fatta una serie di annunci che ha ripagato gli appassionati di tutto l’hype accumulato negli ultimi mesi. Nessuno si aspettava tutte queste novità: League of Legends e Tattiche di squadra debutteranno su mobile, nasce un gioco di carte strategico chiamato Legends of Runeterra, Riot ha deciso di creare una serie animata basata sul mondo del videogioco. Ma non è tutto: ci sono anche il nuovo campione di LoL, un picchiaduro, un RPG, uno sparatutto, un management game e molto altro.

L’argomento principale degli annunci è stato ovviamente LoL, titolo principe di casa Riot: dopo aver mostrato il gameplay per la pre-stagione del 2020, è stato presentato il nuovo campione, Senna, che approderà tra poche settimane sul Summoner’s Rift.

È stato inoltre annunciato che il gioco arriverà su console, iOS e Android in una versione che prenderà il nome di League of Legends: Wild Rift. Wild Rift debutterà nel 2020 e sarà caratterizzato da modelli, animazioni e sistemi di gioco progettati appositamente per le nuove piattaforme.

Su mobile sarà disponibile anche la modalità di League of Legends Tattiche di squadra, che potrà essere giocata in cross platform entro e non oltre il primo trimestre del prossimo anno. Inoltre, sulla scacchiera di Tattiche di squadra arriverà presto un’altra ondata di “campioni che hanno a che fare con gli elementi”.

Altra grande novità annunciata è il gioco di carte strategico online, Legends of Runeterra. Il titolo sarà un free-to-play con protagonisti tutti i grandi nomi e personaggi di LoL. Rispetto agli altri titoli di questo genere, mancherà la possibilità di comprare “pacchetti” di nuove carte. Una scelta fatta per scoraggiare i giocatori “pay 2 win” e far partire tutti dallo stesso livello. L’uscita di Legends of Runeterra è prevista per l’anno prossimo su mobile e pc. Su Facebook è stata creata una community che conta già quasi 200 persone.

Per presentare i propri eroi League of Legends è stato spesso accompagnato da cortometraggi animati. La creazione di una serie animata che si intitolerà Arcane rappresenta dunque la naturale prosecuzione di questo legame con il mondo dell’animazione. Della trama si sa ancora poco, se non che si focalizzerà sulle origini di due campioni del videogioco. È stato anche pubblicato un trailer che permette di scoprire alcuni dei luoghi e personaggi chiave di Arcane. L’uscita della serie animata è prevista per il 2020.

L’altra novità è LoL esports manager, un videogioco che permetterà ai giocatori di vestire i panni di un manager impegnato a costruire e gestire un team di pro player. Il giocatore si scontrerà con aspiranti manager provenienti da tutto il mondo e avrà a che fare con tutti gli aspetti legati all’amministrazione di un team professionistico: dai cavilli burocratici alle fasi di draft. In testa un unico obiettivo: arrivare al LoL World Championship. La prima apparizione di Lol esports manager dovrebbe coincidere con la League of Legends Pro League del 2020.

Project L, Project A e Project F sono invece rispettivamente un picchiaduro, uno sparatutto e un RPG. Il primo, sempre a tema League of Legends, ha uno stile molto simile a quello di Tekken e uscirà con molta probabilità l’anno prossimo.

Il secondo nuovo gioco, ha dichiarato Riot, “è ambientato su una bellissima Terra nel prossimo futuro e ha un cast letale di personaggi, ognuno con abilità uniche che creano opportunità tattiche per far brillare il loro gioco di armi”.

Infine, l’RPG, secondo gli ultimi rumors, permetterà di farsi una camminata su Runeterra senza alcun vincolo legato alla mappa: si tratterà molto probabilmente di un open world in stile Diablo di Blizzard, uno dei titoli più rappresentativi del genere. Ma non è stato rivelato molto altro.

In occasione di quest’importante anniversario, Riot farà un ulteriore regalo ai giocatori. A partire dal 17 ottobre, con ogni accesso giornaliero sarà possibile ricevere ricompense quali essenze gialle e frammenti di skin e campioni, mini leggende, emotes e altre ancora. Sarà inoltre aperto il negozio di skin personale per ottenere skin di rango leggendario a prezzo scontato. Davvero un gran bel modo per festeggiare questi dieci anni.

L’articolo Dieci anni di LoL: tutte le novità e i regali di Riot per festeggiare proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: