Google Pixel 4 e 4 XL ufficiali con display a 90 Hz e Motion Sense: si parte da 749€

Google Pixel 4 e 4 XL ufficiali con display a 90 Hz e Motion Sense: si parte da 749€

Si è appena concluso l’evento di presentazione della nuova line-up di casa Google che esattamente come accaduto dai primi modelli comprende due varianti di smartphone. Questa volta si tratta di Google Pixel 4 e 4 XL, per i quali il colosso di Mountain View ha apportato miglioramenti sostanziali sia in termini di usabilità che sul lato fotografico, rispetto alla precedente generazione. Questa volta Big G ha deciso di eliminare la notch sul display in entrambi i modelli ed ha assottigliato il bordo inferiore.

I due dispositivi hanno rispettivamente display da 5,7 e 6,3 pollici di tipo OLED e con formato 19:9, ma tra i due cambia la risoluzione: il primo è Full HD+ mentre il secondo è Quad HD+. In entrambi i casi lo schermo è stato chiamato Smooth Display per via della frequenza di aggiornamento a 90 Hz, c’è l’HDR e la modalità Always On, nonchè una nuova modalità Ambient EQ che ottimizza i colori in base all’ambiente circostante.

Con il radar Soli posizionato sopra il display, gli smartphone sono in grado di rilevare i gesti con le mani in modo molto preciso: è possibile usare la funzione per mostrare le notifiche o cambiare i brani senza toccare lo schermo. C’è anche la tecnologia Active Edge che permette di impostare determinati azioni “spremendo” lo smartphone ai lati. Google Pixel 4 e 4 XL sono equipaggiati con un processore Snapdragon 855, hanno 6 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna. Sul retro vantano una doppia fotocamera inclusa in un modulo quadrato simile a quello di iPhone 11.

I sensori sono da 12 e 16 Megapixel con autofocus dual pixel, apertura f/1.7 e Pixel Neural Core che può renderizzare in HDR+ in tempo reale e calibrare l’esposizione. Ci sono anche i Dual Exposure Controls per regolare manualmente ombre e rendering, e Nightsight per ottimizzare la qualità in scarse condizioni di luce, specie quando si scattano foto a un cielo stellato. C’è sia OIS che EIS, ed anche il Super Resolution Zoom che porta lo zoom oltre il classico 2x. Migliora anche la qualità dell’effetto bokeh, mentre i video si possono registrare in 4K a 30 fps o in 1080p a 120 fps.

Sopra le fotocamere c’è anche un sensore di spettro della luce. Frontalmente c’è una fotocamera da 8 MP e un sensore 3D per il riconoscimento facciale, mentre le batterie sono da 2800 e 3700 mAh e supportano la ricarica rapida USB-PD a 18W e la ricarica wireless. Presente anche la resistenza all’acqua IP68. Google Pixel 4 e 4 XL verranno commercializzati in Europa dal 24 Ottobre: il Google Pixel 4 costerà 749 e 849€ per le versioni da 64 e 128 GB, mentre Google Pixel 4 XL avrà prezzi di 899 e 999€ per le stesse varianti di memoria.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: